Social Media Manager – Cosa fa? Quanto guadagna? Scoprilo con noi

Il social media manager è colui che, dietro retribuzione, gestisce una serie di social network per conto di un azienda o di una terza persona.

La figura del Social Media Manager

Social Network su Iphone

Questa professione è nata negli ultimi anni con l’evolversi dei Social Network come base portante del marketing aziendale.

Questo significa che la “pubblicità” dei prodotti e la “credibilità” di un marchio si basa sull’accurata gestione o meno dei Social.

Continua con la lettura dell’articolo, approfondiremo sulle mansioni e sul guadagno di un Social Media Manager.

Gestione dei Social Network

Social Media Manager

Esattamente cosa significa gestire dei Social in modo professionale?

Significa far capo a delle mansioni specifiche come:

  • Programmare e pubblicare feed normali e feed temporanei (Storie ecc.).
  • Studiare delle campagne pubblicitarie.
  • Controllare ed ottimizzare le campagne pubblicitarie studiate in precedenza.
  • Aumentare le impressioni mensili.
  • Affermarsi in maniera costante su ogni piattaforma.

Come si può notare dalla lista sopra, quella del Social media manager è una vera è propria professione d’azienda.

Perché assumere personale per la gestione dei Social

Se qualcuno non lo avesse ancora capito…siamo nel futuro!

Le aziende traggono guadagno diretto o indiretto tramite una corretta gestione dei Social Media.

Esempio di guadagno diretto:

Molti social hanno a disposizione delle sezioni per la vendita; Facebook per esempio mette a disposizione un vero e proprio mercatino dell’usato.

Altri come 21Buttons permettono ai fashion blogger di guadagnare delle percentuali dalle vendite dei capi che indossano in foto.

Ricordiamoci che il SMM viene assunto anche da questa categoria di liberi professionisti, i fashion blogger.

Esempio di guadagno indiretto:

Il guadagno indiretto è generato dalle impressioni che riesce ad ottenere il profilo di un azienda, anche tramite investimenti in pubblicità.

Più impressioni ottiene un azienda e più il suo nome si stamperà nella mente degli utenti, lo stesso vale per i personaggi pubblici.

Curiosità: Grazie alle pubblicità comprate dalle aziende su Facebook il Social Network guadagna centinaia di miliardi di dollari in un solo trimestre (3 mesi)!

Guadagna indirettamente dai social chi vi chiede di fare “Swipe Up” su Instagram pe acquistare il libro o ascoltare la canzone su Spotify.

Quindi scrittori, cantanti, tutti hanno bisogno di questo collaboratore o lavoratore indipendente in questa “era”.

Nota: Le impressioni rappresentano il numero totale di persone raggiunte tramite un post, video o altro contenuto dei social.

Quanto guadagna un Social Media Manager

Rispetto alla media dei salari italiani il Social Media Manager guadagna molto bene!

Guardate questa tabella, presa dallo studio dei salari di Neuvoo:

guadagno dei social media manager
Guadagno dei social media manager.

Ovviamente speriamo che la media resti tale, anche se l’offerta di nuovi lavoratori sta aumentando, dato che non è difficile superare i vari corsi.

Ci sono sempre più SMM in Italia, molti di meno che nelle altre nazioni europee però, ovviamente noi arriviamo sempre in ritardo.

Quindi il consiglio è quello di lavorare nel mercato italiano se si vuole diventare SMM.

Come si diventa SMM

Semplice, certificandosi come tale.

Che significa? Seguite i vari corsi fisici e online di SMM, ovviamente dei corsi seri e che facciano davvero curriculum!

Ora a noi di Dlame non va di consigliarvi qualcosa di specifico, il nostro articolo non pubblicizza nessuno, è scritto solo per rendervi le idee più chiare!

Vi lascio con questo breve e simpatico video che può aiutarvi a far capire meglio la professione, nel caso questo SUPER articolo non vi sia bastato!

Conclusione

Attenzione a distinguere il lavoro dall’oziare su Facebook!

La linea è sottile ma se sperate che potrete trovare lavoro scoprendo tutti i vari trucchetti dei social siete fuori strada.

Vi consigliamo di capire perché le aziende dovrebbero assumervi e di lavorare su quello, oltre che a ottenere una seria certificazione.

 

 

Si vi fa piacere lasciateci un commento e condividete l’articolo sui social!

Dlame.it è un blog no profit, aiutateci in questo modo ad arrivare a più persone possibili, a fare impressioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *